Ecco alcune domande e risposte frequenti che possono esserti di aiuto

1Che differenza esiste tra uno human potential coach e uno psicologo o psicoterapeuta?
Gli ultimi due ti seguono settimanalmente e si occupano di aiutarti a risolvere i conflitti che ti creano malessere e disagio, mentre lo Human Potential Coach ti sta accanto ogni giorno attraverso il telefono, la webcam, whatsapp e diverse volte ti incontra personalmente, e si occupa principalmente di tirare fuori il potenziale nascosto nel suo cliente facendo di lui o di lei una macchina del successo negli ambiti più diversi della vita.
2 Perché META?
Oltre che in riferimento a meta come ad un obiettivo preciso da raggiungere, scopo del nostro nascere e venire a far parte della vita, META sta per Motivazione, Emozione, Terapia, Arte. Il Sistema Meta nasce e si struttura mettendo insieme diverse competenze e conoscenze, perché agisce sia a livello profondo, emozionale, sia sul piano cognitivo creando i cosiddetti neuroni germoglianti e con logo i pensieri germoglianti, ovvero gli sprouting thoughts. Per una nuova e migliore qualità di vita.
3Cos'è un Training Program?
È una innovativa forma di crescita personale basata su una interazione reale e virtuale con una figura di riferimento in grado di formare e fare allo stesso tempo da trainer in un percorso di prove man mano sempre più difficili ed impegnative che sviluppano una personalità forte e duttile, in grado di affrontare in modo efficiente e con pieno successo le diverse sfide della vita.
4Quanto costa un percorso di mentoring?
Può costare anche molto, se si pensa che diviene un riferimento costante in grado di supportare a 360 gradi le richieste di chi sceglie di seguirlo, operando in termini psicologici e psicoterapeutici laddove presenti particolari situazioni che lo chiedono e contemporaneamente lavorando sulle risorse e sui limiti di ogni singolo cliente.
5Come si svolge il Training Program?
In modo autonomo e libero. Va letto attentamente il Training book e su ogni foto bisogna passare col mouse per scoprire a quali foto sono connessi video che si aprono automaticamente. Poi vanno seguiti in modo dettagliato i consigli che l’HPC da all’interno del training book e bisogna mandare via whatsapp e/o mail riscontro dei risultati delle singole prove per la valutazione da parte dei coach.
6Si può fermare per un po' e poi ripartire nel fare il Training Program?
Certo che sì. Occorre tuttavia, quando si riprende, fare un passo indietro per ritrovare i collegamenti e poi ripartire. La durata media del Training è di 3 mesi, in genere 15 settimane. Ma è possibile anche spingersi fino a sei mesi.
7Quante probabilità ha un soggetto fumatore, finito il Training, di smettere di fumare?
Il 100% delle probabilità. Il percorso è strutturato a più livelli proprio per non dover mai avere dubbi sul risultato.
8Chi sono i candidati ad un percorso di mentoring?
Non ci sono particolari tipologie di persone. Tuttavia è candidato al mentoring per diventare un campione nella vita, chi ha voglia di mettersi in gioco e di concedersi un riscatto personale nel tempo del presente in qualche modo, predisponendosi al sacrificio in funzione di obiettivi precisi che ha ben delineati davanti a sé e cha sa saranno suoi presto.
9Dove sono reperibili i libri?
Ovunque, in tutte le librerie più importanti come Mondadori e Feltrinelli e direttamente ordinabili da youcanprint.
10È vero che nel Training ci sono alcune prove molto molto forti?
Si, sono state inserite perché in grado di stimolare l'istinto di sopravvivenza che fa generare un interscambio di neurotrasmettitori positivi mentre si struttura un modello mentale innovativo ed impeccabile nel risultato chiamato successo.